Refosco Dal Peduncolo Rosso DOC Lison Pramaggiore

Il vitigno autoctono a bacca rossa più diffuso del nord est è una varietà nobile e aristocratica. Si presta sia alla produzione di vini dal lungo affinamento, sia a vini freschi ma dalla forte personalità, con un fascino antico: quello della tradizione contadina veneta.

scarica la documentazione

bottiglia scheda etichetta

provenienza

Loncon di Annone Veneto, vigneti di proprietà

uve

Refosco dal Peduncolo Rosso 100%

tipologia di terreno

Medio impasto, argilloso

metodo di allevamento

Guyot

densità d’impianto

4.000 ceppi per ettaro

resa delle uve

circa 80 quintali per ettaro

gradazione alcolica

12,5%

Vinificazione

Le uve raccolte vengono selezionate in vigneto e successivamente portate in cantina per essere pigiate e diraspate. Il mosto viene posto in vinificatori termocondizionati, dove inizia il processo di fermentazione differita e macerazione. Questo si protrae per circa 10-15 giorni con frequenti rimontaggi, che permettono l’estrazione delle sostanze polifenoliche. Dopo la fermentazione malolattica, il vino viene lasciato maturare in botti di rovere prima di essere imbottigliato.

Colore

Ha colore rosso rubino intenso, con una tenue sfumatura violacea.

Bouquet

Al naso, dal bouquet di frutta a bacca rossa, emerge principalmente la ciliegia.

Sapore

In bocca è secco, con tannini presenti ma piacevolmente ammorbiditi dall’affinamento. Austero, elegante, intenso e persistente, chiude con un retrogusto leggermente balsamico.

Abbinamenti

Piatti di carne, intingoli, zuppe di legumi dai sapori decisi, formaggi di media stagionatura. Servire intorno ai 18°-20° C.