Moscato, Spumante Aromatico Dolce

Spumante che si riconosce ad occhi chiusi, il Moscato di Tenuta Sant'Anna si beve due volte: la prima con l’olfatto e la seconda con il palato. Questo delicato spumante dal sapore piacevolmente dolce, incanta per l’intensità aromatica che evoca sentori agrumati e il caratteristico richiamo alla noce moscata.

scarica la documentazione

bottiglia scheda etichetta

provenienza

Grave del Friuli

uve

Moscato 100%

tipologia di terreno

Ghiaioso, ciottoloso

densità impianto

4.500 ceppi per ettaro

forma di allevamento

Guyot

spumantizzazione

Metodo Charmat

grado alcolico

9%

Vinificazione

Le uve vendemmiate vengono pigiate e sottoposte a pressatura soffice. Il mosto ottenuto viene refrigerato a basse temperature. Nelle fasi successive, il mosto viene posto in autoclave e portato a temperature prossime ai 15°C, innescando la fermentazione alcolica con lieviti selezionati. Si procede, quindi, alla presa di spuma. La fermentazione viene interrotta tramite raffreddamento per trattenere il dolce aroma naturale.

Colore

Colore giallo paglierino di buona intensità, ha perlage minuto e persistente.

Bouquet

Al naso sprigiona profumi fruttati intensi di albicocche e noce moscata a cui si alternano ancora aromi agrumati.

Sapore

In bocca è dolce ma non stucchevole: ha buona mineralità e persistenza nel finale.

Abbinamenti

Perfetto per il fine pasto, accompagna splendidamente la pasticceria secca o torte con confetture. Va servito fresco, ad una temperatura intorno ai 6-8°C.